Play is the highest form of research

Quante volte abbiamo sentito dire “hanno solo giocato”? Eppure interi trattati di pedagogia si basano sull’importanza del gioco – ed in particolare del gioco libero – nel processo di crescita del bambino. Il gioco è non a caso riconosciuto come “diritto inviolabile e insindacabile di ogni bambino” addirittura nella Risoluzione 44/25 dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite. Osservate i vostri bimbi mentre giocano… sono esploratori, scienziati, matematici e artisti… E se potete sedetevi con loro e imparate insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *